Frittelle di mele

frittelle-di-mele-ricetta

L’idea è nata all’improvviso in una serata fra amici.

“Posso avere ancora una fetta di dolce?”

“Ehm…No! Il dolce è finito!”

“Noooooo 😦 …e cosa possiamo mangiare? Io ho ancora uno spazietto da riempire…”

“Mmmmh…che ingredienti abbiamo in casa?”

“Farina, zucchero, latte, mele,…”

“Uova?”

“No, uova no.”

“Lievito?”

“Neppure.”

“Escludiamo una torta. Però con le mele e la friggitrice nuova possiamo fare le frittelle di mele!..Cerchiamo una ricetta su google.”

Partita la ricerca di una ricetta soddisfacente su google ci siamo subito resi conto che sarebbe stato arduo ricavare delle frittelle con gli ingredienti che avevamo in casa: quasi tutte richiedevano lievito o uova…Ma non ci siamo dati per vinti e abbiamo improvvisato con quello che avevamo.

Il risultato è stato ottimo: frittelle di mele croccanti e super buone! Assolutamente da provare!

INGREDIENTI:

  • 3 mele
  • 100g di farina 00
  • 50g zucchero bianco
  • (circa) un bicchiere di birra chiara
  • cannella
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE:

  1. Preparare una pastella con farina, zucchero e birra. Regolare la quantità di birra in modo da ottenere una consistenza semi liquida.
  2. Tagliare le mele a rondelle dello spessore di circa 1cm.
  3. Scaldare l’olio in friggitrice alla temperatura minima e controllare che abbia raggiunto la giusta temperatura prima di procedere con la cottura delle frittelle (si può usare un pezzetto di pane raffermo).
  4. Immergere le rondelle di mela nella pastella, spolverare la superficie di cannella e metterle nel cestello della friggitrice.
  5. Friggere fino a doratura.
  6. Togliere dalla friggitrice le frittelle e asciugare l’eccesso di olio con della carta assorbente.
  7. Cospargere la superficie delle frittelle di zucchero a velo e aspettare qualche minuto prima di servirle.
Annunci

8 pensieri su “Frittelle di mele

  1. veggieriot09 ha detto:

    Le frittelle di mele mi ricordano gli anni passati a Venezia dove, durante il periodo del Carnevale, mi fermavo sempre in una famosa pasticceria a prendere una buonissima frittellina di mele prima di andare all’università. Le ricette dell’ultimo minuto e ‘svuota dispensa’ sono sempre le migliori 😀

    Liked by 1 persona

    • Alice ha detto:

      Concordo con te! Non sono mai riuscita a seguire una ricetta per filo e per segno: vuoi che non avevo a disposizione tutti gli ingredienti, vuoi che “E se sostituissi x con y?”…fattosta che le mie ricette sono sempre quelle dell’ultimo minuto e “con quello che c’è”…Un abbraccio 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...